Specchio come elemento di arredo

Mercoledì, 12 Giugno 2019

Per ogni ambiente della tua casa c'è lo specchio giusto...sta a te sceglierlo!

Esaminiamo ora, con cura, dove posizionare gli specchi per non commettere errori. In un ingresso piccolo uno specchio di medie dimensioni può andar bene, sia per valorizzare questo ambiente che per renderlo più ampio e luminoso. Da ricordare che nei piccoli ambienti gli specchi vanno sempre senza cornice per non rubare preziosi cm e non appesantire il già poco spazio a tua disposizione.

Se hai un corridoio, va bene mettere uno specchio sulle pareti laterali ma mai in fondo perchè renderebbe lo spazio ancora più buio e piccolo.

Nella zona notte, puoi appenderlo accanto al letto per rendere più luminosa la camera oppure optare per uno specchio alto fino al soffitto appoggiato a terra, magari dal sapore un po' barocco, con cornice lavorata, per un tocco retrò. Per dare più profondità alla stanza va bene usare uno specchio, con una cornice in vetro, come testiera del letto.

Nella zona giorno sì a maxi specchi come opere d'arte moderne incorniciati con resine dai colori sgargianti e accesi per uno stile pop e moderno.