Il ritorno della carta da parati.

Mercoledì, 11 Dicembre 2019

Nel mondo dell'arredo, ecco un gradito ritorno: la carta da parati!

Sfogliando le riviste d'arredo non potrete non imbattervi nel nuovo trend del momento, la carta da parati. Gli interni delle case di tendenza hanno adottato questa soluzione d'arredo che è risultata vincente sul lungo termine. Infatti se prima poteva sembrare un'opzione un po' datata ora invece è stata rivisitata da design e artisti in modo da renderla attuale, fresca e divertente.

Quale scegliere? Sul mercato abbondano le fantasie sta a voi decidere in base ai vostri gusti personali ma anche a seconda dell'ambiente dove andrà posizionata. Per il living o la zona giorno potrete davvero sbizzarrirvi: via libera a disegni geometrici, sfondi di città (magari raffiguranti mete a voi care o il viaggio che avete sempre sognato), o scorci di ambiente (una rilassante spiaggia con mare cristallino o una verde foresta, per rilassarvi nel salotto). Se la casa ha uno stile classico è preferibile optare per qualcosa di più sobrio, magari pannelli a tinte unite che ben si sposeranno con il resto dell'ambiente.

Per la zona notte, invece, bisognerebbe rimanere su qualcosa di romantico e delicato, magari piccole fantasie floreali dal sapore provenzale per un tono rilassante e calmo. Nella cameretta dei bimbi può andar bene o una carta da parati con animaletti colorati o qualcosa a tema: piccole ancore per il tema marinaro o stelline e cuoricini per le piccole principesse di casa.

I materiali delle nuove carte da parati sono i più vari: carta ma anche tessuto non tessuto e per gli ambienti umidi la fibra di vetro. Ricordate di applicare la carta da parati solo su una parete liscia e ben pulita per avere un effetto che stupirà tutti!